Salva la tua lingua locale, giovedì le premiazioni della X edizione del concorso

Roma 24 gennaio 2023 - Torna l’appuntamento con la cerimonia di premiazione di “Salva la tua lingua locale”, il concorso letterario dedicato ai dialetti e indetto dall’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) e ALI Lazio (Autonomie Locali Italiane), con il Centro Internazionale “Eugenio Montale” e E.I.P. “Scuola Strumento di Pace”; con l'edizione 2022 la manifestazione ha tagliato il traguardo dei primi dieci anni.

L’appuntamento è per giovedì 26 gennaio, a partire dalle ore 9.30, nella sala della Protomoteca del Campidoglio.

Nel corso della mattinata verranno premiati i vincitori delle sette categorie (Poesia Edita, Prosa Edita, Poesia Inedita, Prosa Inedita, Musica, Teatro Inedito e Fumetto) e si procederà alla consegna dei riconoscimenti del premio “Tullio De Mauro” (rivolto a lavori scientifici editi o inediti (saggi, tesi di laurea, studi su dialetti e/o lingue locali e dizionari). 

Le esibizioni e le premiazioni saranno precedute dai saluti istituzionali di: Antonino La Spina (presidente Unione Pro Loco d’Italia), Luca Abbruzzetti (Presidente ALI Lazio), Silvana Ferreri De Mauro (Comitato Garanti del Premio), Roberto Gualtieri (Sindaco di Roma), Antonio De Poli (Senatore), Carmela Pace (Presidente Unicef Italia), Bruno Manzi (Capo di Gabinetto Città Metropolitana Roma Capitale), Sandro Pappalardo (Consigliere Enit). La cerimonia ha il patrocinio della Città metropolitana di Roma Capitale e sarà condotta da Adriana Volpe.

LE GIURIE

Il Presidente onorario del Premio è Giovanni Solimine. La Giuria generale è composta da: Rita Caprini, Franco Brevini, Patrizia Del Puente, Luigi Manzi, Plinio Perilli, Gianna Marcato, Giovanni Tesio, Tonino Tosto, Salvatore Trovato (Presidente).

La Giuria del “Premio Tullio De Mauro” è così composta: Giovanni Ruffino, Salvatore Trovato, Luca Lorenzetti, Mari D’Agostino, Cristina Lavinio.

La Giuria della sezione Musica include: Pasquale Menchise, Andrea Carpi, Rosario di Bella, Marco Rho, Matteo Persica, Paolo Portone, Elisa Tonelli, Luciano Francisci, Toni Cosenza (presidente sezione Musica).